Gran Ballo di Romeo e Giulietta

La notte che in ballo è la vita, un motivo invoca ricerca.

14 Febbraio, festa degli innamorati. A Verona si celebra con il ballo più esclusivo dedicato alla coppia di innamorati più celebre al mondo. Un grande evento promosso da Proeventi a sostegno della ricerca sul cancro.
Suggestivi decori, grandi spazi, una splendida terrazza sul fiume Adige, il cortile interno alle mura. La sede del Circolo Ufficiali dell'Esercito di Castelvecchio si presta magnificamente quale impareggiabile ed indimenticabile cornice dell'evento.

Il ballo ha la regia di Antonio Giarola, noto per aver diretto il Centenario dell'Hotel Excelsior di Venezia, il Gran ballo dei Borbone alla Reggia di Caserta oltre agli eventi più esclusivi del Carnevale di Venezia. Per maggiori informazioni consultare il sito ufficiale del regista.

Nel Castello Scaligero di Verona, uno dei luoghi citati da Shakespeare nella sua famosa Opera, per la prima volta il 14 febbraio 2011, si terrà il ballo più esclusivo che celebra l'Amore nella più alta espressione. Il Gran ballo di Romeo e Giulietta sarà anticipato da un Gala Dinner con l'intrattenimento di spettacoli di artisti di fama iternazionale.

Condividere questo evento esclusivo dedicato all'Amore, all'insegna della Solidarietà, significa rendere la ricorrenza di San Valentino n ricordo prezioso ed indimenticabile.

La serata si inserisce nel quadro delle manifestazioni organizzate da Proeventi in favore della ricerca sul cancro, in collaborazione con Associazione Ialiana Oncologia Medica, partner esclusivo del progetto.